Ordine alfabetico

A

B

C

D

E

F

H

İ

K

L

M

N

P

R

S

Ş

T

V

Y

Z

Ordine cronologico

Ordine tematico

Cerca

İnci Özdil

İnci Özdil

È la prima donna turca direttrice d'orchestra di musica classica occidentale.
"Mi sono detta perché non dirigere opere scritte da me e ho deciso di diventare direttrice d'orchestra."

Data di Nascita: Data di nascita 1960

Luogo di Nascita: Ankara

Data di Morte:

Luogo di Morte:

Luogo di Sepoltura:

CONTENUTO

Galleria

İnci Özdil İnci Özdil

Campi di Attività

Direttrice d'orchestra
"Ho studiato pianoforte al Conservatorio di stato di Ankara. Nel continuare la mia formazione nello stesso dipartimento ho sviluppato una passione per la composizione. Anche mia sorella, Sıdıka Özdil, pensava la stessa cosa. La composizione per noi era un obiettivo importante. Abbiamo studiato insieme sia piano che composizione. Quello della composizione è un mondo sconfinato. Dopo essermi diplomata in pianoforte mi sono detta "Perché non dirigere opere scritte da me?" e ho cominciato a procedere lungo la strada che mi avrebbe portato a diventare direttrice d'orchestra." Quando si studia composizione si sente l'orchestra, si sentono tutti i suoi colori. Quando si comincia a sentire l'orchestra si vuole che ciò che si è scritto venga eseguito dall'orchestra. Anche a me è accaduta una cosa simile. Nel mondo ci sono pochissime donne direttrici d'orchestra. Per qualche motivo si pensa che questo sia un mestiere maschile, ma non lo è."
"Tuttavia dopo aver fatto la direttrice d'orchestra ho cominciato a comporre opere, in quanto dirigere un'orchestra comporta il diventare tutt'uno con il compositore che si sta dirigendo. In quel momento è il sangue del compositore a scorrere nelle tue vene. Non si riesce a mettersi a scrivere ignorando tutto ciò."
"Non dimenticherò mai i primi istanti in cui mi sono trovata di fronte ad un'orchestra. Ricordo di essermi trovata in mezzo a molti più musicisti di quanti ne riuscissi a contare e di essermi inizialmente molto spaventata. Salendo sul podio tremavo... Prima di iniziare, partendo da sinistra, ho osservato in silenzio e con molta attenzione uno ad uno tutti i musicisti. La mia intenzione era quella di guardarli negli occhi. Forse anche loro vedevano per la prima volta sul podio una donna a dirigere un'orchestra."
"Nel momento stesso in cui ho alzato la mano destra e con quel mio primo tocco ho fatto cominciare l'orchestra mi sono innamorata del mio lavoro. C'era nell'aria un'energia meravigliosa. Potevo dirigere l'orchestra secondo come io sentivo la musica. Sono stata pervasa da un sentimento di fiducia e ho sentito una felicità immensa. Era l'inizio di una passione che sarebbe continuata tutta la mia vita. Avevo capito che il primo istante in cui questa passione era cominciata sarebbe durato per sempre. Per me è come se vivessi ancora in quell'istante che sembra non avere mai fine."
(İnci Özdil)
Zeynep Oral, "Akıl, Yürek ve Yetenekle Kanatlanmak", zeyneporal.com, 2.7.2003
İnci Özdil è la più giovane direttrice d'orchestra ad aver fondato un'orchestra di stato nella storia della Repubblica turca.

  • 1994 Ha fondato l'Orchestra da Camera di Antalya.
  • 1997 Ha trasformato l'Orchestra da Camera di Antalya nell'Orchestra Sinfonica Statale di Antalya.

Premi

  • 2011Premio "Donne Leader" dell'Associazione delle donne universitarie turche.
  • 1988Premio "Miglior Interprete" al Festival Hans Werner Henze.

Affiliazioni

Istruzione

Conservatorio di Stato di Ankara

Dipartimento di Pianoforte (Maestri: Nimet Karatekin e Mithat Fenmen)

Dipartimento di Composizione (Maestri: Ferit Tüzün, Necil Kazım Akses e Nevit Kodallı)

Dipartimento di Direzione d'Orchestra

Guildhall School of Music, Londra,

Royal Academy of Music, Londra

Maestri: George Hurst, Colin Metters, John Carewe, Sir Colin Davis e Horst Neumann.

Accademia Musicale Chigiana, Siena

Lavora insieme a Carlo Maria Giulini

Conservatorio di San Pietroburgo, San Pietroburgo

Lavora insieme a Ilya Alexandrovich Musin

Impegno Sociale

Membro fondatore dell' Orkestra@Modern e direttrice di questa orchestra.

Associazione delle donne universitarie turche di Antalya, membro della sezione di Konyaaltı.

Parenti e Amici

  • Madre:Nessuna informazione (ingegnere agrario)
  • Padre:Recai Tayyar Özdil (dottore, collezionista di musica popolare)
  • Sorella:Sıdıka Özdil (compositrice)

Bibliografia

Fonti

Fonti consultate per la pagina web su İnci Özdil
  • Vd. sezione Bibliografia
  • Zeynep Oral, "Akıl, Yürek ve Yetenekle Kanatlanmak", zeyneporal.com, 2.7.2003.
  • Sebati Karakurt, "Kadın ya da Erkek Değil, İyi Müzisyen Olmak Önemli", Hürriyet Keyif. 9.10.2011.
  • "Senfoniyi Bursa İle Kucaklaştırmak İstiyorum.", dijimecmua.com, Temmuz-Eylül 2009.

Fonti per le immagini su İnci Özdil
  • Archivio privato di İnci Özdil

Informazıoni Supplementar

Database delle Conduttrici d'Orchestra: http://www.kapralova.org/CONDUCTORS.html


Per la traduzione Italiana: Rosita D'Amora, Lecce, Italia
©2012 Meral Akkent
euro.message madebycat ®
sinema filmleri sinema filmleri elyaf dolum aninda kredi porno izle esenyurt perde Esenler SGK