Ordine alfabetico

A

B

C

D

E

F

H

İ

K

L

M

N

P

R

S

Ş

T

V

Y

Z

Ordine cronologico

Ordine tematico

Cerca

Füsun Onur

Füsun Onur

La prima artista ad introdurre le installazioni artistiche in Turchia.
"Le storie assumono la forma e il carattere giusto fin dall'inizio."

Data di Nascita: 12/02/1938 1938

Luogo di Nascita: Kuzguncuk, İstanbul

Data di Morte:

Luogo di Morte:

Luogo di Sepoltura:

CONTENUTO

Galleria

Füsun Onur Füsun Onur Füsun Onur

Campi di Attività

Installazioni
"le storie assumono la forma e il carattere giusto fin dall'inizio A volte si tratta di un certo materiale, qualcosa che trovi ed innesca tutto, oppure una stanza, uno spazio. Ad esempio, l'anno scorso, spinta dal desiderio di creare, ho voluto comporre un brano musicale tramite un'installazione. Non mi guardo mai indietro. Quando porto a termine un progetto, allora è finito una volta per tutte."
(Füsun Onur)
Margrit Brehm (a cura di), Füsun Onur, Aus der Ferne So Nah, catalogo della mostra, Baden Baden, Germania, 2001, p. 12.
"Solo gli esseri umani sono consapevoli dei doppi significati dei simboli .... La simbolizzazione è una qualità dell'essere umano che lo contrappone agli animali. L'equilibrio del sistema di pensiero viene alterato quando i segni sostituiscono i simboli, ciò semplifica la vita in quanto rinunciare all'uso dei simboli produce una riduzione della tensione positiva ma distrugge la creatività.. Le persone si limitano, superficialmente, a ciò che vedono in una fotoo in una scultura. Si tratta di un ritratto? Una natura morta? Un paesaggio?.... In primo luogo, lo spettatore etichetta le opere d'arte. aggiungendole alla lista di ciò che è a lui familiare. Ciò che è importante è il soggetto piuttosto che il simbolo. Ma questo limita ciò che l'opera d'arte sta cercando di comunicare. Se si tenta di descrivere anche l'intangibile, il significato scompare. Al contrario lo spettatore dovrebbe aggiungere un significato, la sensazione relativa a cosa si sta guardando, diventando così soggetto di creatività in grado di influenzare l'artista. In questo modo è possibile mettere in piedi un dialogo tra artista e pubblico".
(Füsun Onur)
Estratto dal catalogo della mostra di Füsun Onur del 1978, Dıştan İçe İçten Dışa, galleria d'arte di Taksim, Istanbul.
"Quando ascolto la musica, mi sembra quasi di poterla toccare. Sia C che si tratti di musica hard o leggera riesco a percepire la sua esistenza nello spazio." (Füsun Onur)
Cit.: Margrit Brehm (a cura di ), Füsun Onur, Aus der Ferne So Nah, catalogo della mostra, Baden Baden, Germania, 2001, p. 50.
Cerco di lavorare con lo spazio e con il tempo, dividendo le sculture in segmenti di tempo . In pittura e nella scultura non è possibile delineare la dimensione temporale ma nella musica si. Si può dare un'occhiata a un dipinto o a una scultura per qualche secondo e andare via. Ma non con la musica. Nell'ultima si è automaticamente coinvolti in una dimensione temporale... La musica innesca energie nascoste (...) Così, ho cercato il ritmo ( ...) Lavoro utilizzando elementi presi dalla di musica."
(Füsun Onur)
Özge Araslı Yardım, 1987-2001 Yılları Arasında Düzenlenen Uluslararası Istanbul Bienalleri'ne Katılan Türk Sanatçılar, Mimar Sinan Üniversitesi Sosyal Bilimler Enstitüsü, Yüksek Lisans Tezi, (Artisti turchi che hanno partecipato alla Biennale d'Istanbul durante gli anni 1987-2001.) Tesi di laurea alla Mimar Sinan Üniversitesi, Istituto di Scienze Sociali), Istanbul, 2001, p. 232.
Fusun Onur scrive di se stessa
  • Füsun Onur, Dıştan Üçe İçten Dışa, Sergi manifestosu, Taksim Sanat Galerisi, İstanbul, 6-9.2.1978.
  • Füsun Onur, "Modern heykelin Türkiye'de korunması", Hürriyet Gösteri, No.66, 1986, s.95-96.
  • Füsun Onur, Prelüd, Sergi Kataloğu, Maçka Sanat Galerisi Yayını, İstanbul, 28. 11.2000 – 20.1.2001.
Mostre
(Selezione)
  • 1970 Taksim Sanat Galerisi, Prima mostra individuale, Istanbul
  • 1971 7. Uluslararası Genç Sanatçılar Bienali, (7. Biennale International des Jeune Artistes), Paris
  • 1975 Taksim Sanat Galerisi, Mostra individuale, Istanbul
  • 1976 "Açıkhava Sergisi", Istanbul Arkeoloji Müzeleri Sevenler Derneği, Istanbul
  • 1977 "Açıkhava Sergisi", Istanbul Arkeoloji Müzeleri Sevenler Derneği, Istanbul
  • 1977 Güzel Sanatlar Akademisi, "Yeni Eğilimler Sergileri", Istanbul
  • 1978 Taksim Sanat Galerisi, Mostra individuale, Istanbul
  • 1981 Yeni Eğilimler Sergisi, Istanbul
  • 1982 Taksim Sanat Galerisi, Istanbul
  • 1983 Yeni Eğilimler Sergisi, "Sabah Jimnastiği" Installazione, Istanbul
  • 1985 Taksim Sanat Galerisi, "Yaşam-Sanat-Kurgu, Eski Eşyaların Düşü", Installazione, Mostra individuale, Istanbul
  • 1987 I. Uluslararası Istanbul Bienali, "Gölge Oyunu", Installazione, Istanbul
  • 1987 Maçka Sanat Galerisi, "İmin İmi Sergisi" Installazione , Mostra individuale, Istanbul – Installazione, mostra individuale
  • 1989 Atatürk Kültür Merkezi, Istanbul
  • 1989 Resim Heykel Müzesi, Istanbul
  • 1990 Garanti Bankası Sergi Salonu, Istanbul
  • 1990 Maçka Sanat Galerisi, Istanbul
  • 1990-1991 Maçka Sanat Galerisi, "Galeri Işıkları" Installazione, Mostra individuale, Istanbul
  • 1990-1991 Istanbul Atatürk Kültür Merkezi, "Görünen Görünmeyen Tanıdık Tanımadıklarımız" Installazione, Istanbul
  • 1991 Maçka Sanat Galerisi, Mostra individuale, Istanbul
  • 1992 Istanbul Resim Heykel Müzesi, "Dolmabahçe Hatırası" Installazione, Istanbul
  • 1992 Istanbul Atatürk Kültür Merkezi, "Herhangi Bir İskemle" Installazione, Istanbul
  • 1992 9. Biennale Internazionale di Prilep, Macedonia, Inscrizione su piasta di metallo FÜSUN ONUR (4.8.1992-16.8.1992)
  • 1995 4. Biennale Internazionale di Istanbul, 'Orient'te Buluşalım' installazione, Istanbul
  • Paris, "Ben Fransızca Bilmiyorum" installazione, Francia
  • Maçka Sanat Galerisi, "Kadans", Mostra individuale
  • 1998 Brüssel Botanique, "Kapris" installazione, Bruxelles, Belgio
  • 1998 Berlino, "Nota" installazione, Germania
  • 1999 Kassel, "Nota" installazione, Germania
  • 2000 Kassel, "What the Earth Sang", installazione, Germania
  • 2000-2001 Mudo Maçka Sanat Galerisi, "Prelüd", Mostra individuale, Istanbul
  • 2001 Staatliche Kunsthalle, Baden-Baden, "Opus II-Fantasia" installazione, Germania
  • 2003 Lund Konsthall, "Impromptu" installazione, Svezia
  • 2005 Eindehoven, Olanda
  • Premi

    • 1981 Ha vinto il secondo premio con la sua installazione " Resimde Üçüncü Boyut İçeri Gel ".
    • 2004 Premio d'Onore assegnato al 50. anniversario dell´Associazione Internazionale della Critica, Turchia (AICA TR)

    Affiliazioni

    Istruzione

    • Istituto di Belle Arti, (Ali Hadi Bara officina), Istanbul
    • Maryland College of Art, USA, Scultura

    Impegno Sociale

    Nessuna informazione

    Parenti e Amici

    Progetti a lei Dedicati

    Nessuna informazione

    Bibliografia

sinema filmleri sinema filmleri elyaf dolum aninda kredi porno izle esenyurt perde Esenler SGK