Ringraziamenti ai nostri sostenitori

Ringraziamenti ai nostri sostenitori

25 Settembre 2012

Il progetto del Museo delle Donne di Istanbul è iniziato nel Gennaio 2011 come una semplice fantasia, ma siamo sempre stati convinti che fosse una fantasia che avrebbe potuto realizzarsi. Dopo una fase preliminare nel Giugno 2011 tra un piccolo gruppo di volontari, il sito internet del Museo delle Donne di Istanbul è stato ultimato nell'autunno 2012 grazie al contributo di numerosi volontari provenienti dalla Turchia e da molti altri paesi del mondo. Il progetto del Museo delle Donne di Istanbul ha visto così segnato il suo primo traguardo concreto nella la realizzazione del sogno.

Non sarebbe stato possibile realizzare il sito che state visitando senza i nostri sostenitori nominati di seguito. Per questo:

  • A BENETTON Turchia, nostro generoso sponsor per il sito internet,
  • Ad Alex Miskin, il nostro amico grafico che ha usato i caratteri chiamati Zuzana Licko e Mrs Eaves per il logo del Museo delle Donne di Istanbul dicendo "al vostro progetto si adattano caratteri creati da un grafico donna e da un tipografo donna",
  • A tutta la squadra tecnica dell'agenzia madebycat® di Özkan Yurdusev e Begüm Eser e alla coordinatrice del progetto Ayşenur Kurt, che ha detto "abbiamo creato il vostro sito con estremo piacere",
  • Al Print Center di Şamil Kazmaz, sponsor dei nostri manifesti e del materiale promozionale del nostro progetto, stampato da loro con grande impegno,
  • Ai nostri cari traduttori volontari, numerosi e provenienti non solo dalla Turchia ma anche da molti altri paesi, madrelingua turchi e non, che hanno tradotto le pagine del nostro sito in inglese, italiano e tedesco, talvolta sacrificando vacanze, fine settimana e notti. "Credo che il progetto del museo delle Donne di Istanbul abbia un fine molto importante. Per questo vorrei tanto essere un sostenitore del progetto ed un vostro 'volontario'!,
  • A tutti i nostri cari editori volontari, provenienti da ogni parte del mondo, che hanno meticolosamente revisionato i testi nella loro lingua madre, in turco, italiano, inglese e tedesco,
  • A tutti i nostri cari organizzatori volontari, che non hanno tradotto in prima persona ma hanno fornito un grande aiuto nel reperire e selezionare i nostri traduttori volontari,
  • A tutti i nostri cari sostenitori del progetto che ci hanno aiutato nel reperimento delle immagini, delle informazioni e delle notizie che diversamente non avremmo potuto trovare, che ci hanno concesso l'accesso ai loro archivi e poi la pubblicazione sul sito,

va il nostro dovuto ringraziamento per aver aperto la strada con il vostro contributo, la vostra energia e il vostro entusiamo alla riuscita del progetto del Museo delle Donne di Istanbul insieme a noi.

FONDAZIONE CULTURALE DELLE DONNE DI ISTANBUL
Per la traduzione Italiana: Giovanni Zuccalà, Sannicola, Italia
euro.message madebycat ®
sinema filmleri sinema filmleri elyaf dolum aninda kredi porno izle esenyurt perde Esenler SGK