Ordine alfabetico

A

B

C

D

E

F

H

İ

K

L

M

N

P

R

S

Ş

T

V

Y

Z

Ordine cronologico

Ordine tematico

Cerca

Elbis Gesaratsyan

Elbis Gesaratsyan

Prima donna armena giornalista ed editrice di"Gitar", prima rivista armena per donne
"Le nostre idee devono far sbocciare i fiori"

Data di Nascita: 1830

Luogo di Nascita: Ortaköy, Istanbul

Data di Morte: 1911

Luogo di Morte: Il Cairo

Luogo di Sepoltura: Sconosciuto

CONTENUTO

Galleria

Elbis Gesaratsyan Elbis Gesaratsyan

Campi di Attività

Stampa

Fra il 1862 e il 1863 Elbis Gesaratsyan pubblicò Gitar (Chitarra), la prima rivista armena femminile. All'interno del primo numero della rivista Gitar si trovano quattro dei suoi scritti: Lo spirito patriottico, Alle giovani fanciulle, Servizio alla comunità, Esercitare un proprio diritto non è insolenza. Per ragioni economiche, riuscì a pubblicare solo sette numeri di Gitar. Sulla rivista Elbis scrisse articoli riguardanti il ruolo delle donne nella società e la loro istruzione.

Elbis Gesaratsyan usava firmare i suoi articoli col nome Yelbis Garebedyan Doğramacı.

Attività politica a favore delle donne

"Vi sarà capitato spesso di vederne: ci sono donne più riflessive, più lungimiranti, più competenti dei loro uomini. Eppure, consapevolmente, sono costrette a piegarsi ciecamente all'uomo incapace. Poiché le regole dicono che la donna deve essere un uccello al quale mozzare la lingua, mentre l'uomo, sia esso un corvo, deve cantare e dominare con fierezza… Sì, cara sorella mia, le mie idee sono queste. Le nostre idee devono far sbocciare i fiori. Le persone di talento devono porsi quest'obiettivo, devono spingere all'azione per vie legali le menti intorpidite, devono esser vigili e rivendicare le loro libertà, devono esortare all'istruzione. Devono istituire salon di lettura, assemblee, devono imparare scienze che si rivolgano ai cuori come ai cervelli, affinché riusciamo così ad avanzare sulla via del progresso e ad essere considerate esseri umani…"
ELBIS GESARATSYAN
Elbis Gesaratsyan, Namagani ar Intertsaser Hayuhis (Lettere alla lettrice armena), Istanbul, 1879

Opere
  • Gitar, İstanbul, 1862 – 1863, 7 numeri
  • Namagani ar Intertsaser Hayuhis (Lettere alla lettrice armena), Istanbul, 1879

Premi

Nessuna informazione

Affiliazioni

Nessuna informazione

Istruzione

Nessuna informazione

Impegno Sociale

Elbis Gesaratsyan donò il ricavato delle vendite del libro Namagani ar Intertsaser Hayuhis 1879 (Lettere alla lettrice armena), ad Azkanıver Hayuhyats Ingerutyun (Associazione delle donne armene patriottiche).

Parenti e Amici

Nessuna informazione

Progetti a lei Dedicati

Nessuna informazione

Bibliografia

  • Serpil Çakır, Osmanlı Kadın Hareketi, İstanbul, 2011.
  • Lerna Ekmekçioğlu; Melissa Bilal, Bir Adalet Feryadı – Osmanlı'dan Türkiye'ye Beş Ermeni Feminist Yazar 1862-1933, Aras Yayınevi, Istanbul, 2006, pp. 22-34.
  • Melissa Bilal, Lerna Ekmekçioğlu, Belinda Mumcu, "Feminizm: Bir Adalet Feryadı" Hayganuş Mark'ın (1885-1966) Hayatı, Düşünceleri ve Etkinlikleri Üzerine Bir Çalışma, Toplumsal Tarih Dergisi Üniversite Öğrencileri Tarih Yarışması, Ottobre 2000.

Fonti

Fonti consultate per la pagina web su Elbis Gesaratsyan:
  • Vd. sezione Bibliografia
Fonti per le immagini su Elbis Gesaratsyan:
  • Aras Yayınevi, Istanbul

Ringraziamenti

Il Museo della Donna di Istanbul ringrazia sentitamente la casa editrice Aras per aver consentito l'utilizzo della sola immagine di Elbis Gesaratsyan giunta a noi, tratta dal libro Namagani ar Intertsaser Hayuhis (Lettere alla lettrice armena).

Per la traduzione Italiana: Alessio Calabrò, Messina, Italia
Redazione: Carlotta de Sanctis, Napoli, Italia; Vincenza Rubini, Bari, italia
©2012 Meral Akkent
euro.message madebycat ®
sinema filmleri sinema filmleri elyaf dolum aninda kredi porno izle esenyurt perde Esenler SGK