Ordine alfabetico

A

B

C

D

E

F

H

İ

K

L

M

N

P

R

S

Ş

T

V

Y

Z

Ordine cronologico

Ordine tematico

Cerca

Denizkızı Eftalya (Atanasia Yeorgiadu)

Denizkızı Eftalya (Atanasia Yeorgiadu)

Prima artista turca di origine greca, che incise dischi per il Dâr-ül Elhan, l'odierno conservatorio.
"Di notte mi ascoltavano, eppure nessuno sapeva chi fossi."

Data di Nascita: 1891

Luogo di Nascita: Büyükdere, Istanbul

Data di Morte: 15/03/1939 1939

Luogo di Morte: Istanbul

Luogo di Sepoltura: Cimitero Cimitero greco di Şişli, Istanbul

CONTENUTO

Galleria

Denizkızı Eftalya (Atanasia Yeorgiadu) Denizkızı Eftalya (Atanasia Yeorgiadu)

Campi di Attività

Canzoni
"Porto con me questo nome da quando ho quindici anni. Eppure trovo il nome "Eftalya" ancora più strano... Sembra perciò che il mio nome originale sia "Deniz Kızı" (La Ragazza del Mare). Come mi è stato dato il nome Deniz Kızı?Ero molto piccola... A mio padre piaceva molto il Saz... Quando venivano degli ospiti, mio padre suonava il Saz, e anche io cantavo delle canzoni... Vivevamo a Büyükdere... Nelle notti al chiaro di luna facevamo delle passeggiate in barca... In quei momenti mio padre mi faceva cantare delle canzoni sulla barca per tutta la notte... In poco tempo la mia voce divenne famosa in tutto il Bosforo... Nottetempo sotto il chiaro di luna si radunavano dietro la nostra barca altre 20 o 30 barche per ascoltarmi... Ma nessuno sapeva chi fossi... Era però necessario dare un nome a quella cantante notturna che cantava con la sua voce soave... Iniziarono a dire "Deniz Kızı", "Deniz Kızı" la ragazza del mare... Ecco, Deniz Kızı era questa Eftalya quindicenne... Da quel momento sono Deniz Kızı..."
(Denizkızı Eftalya - Atanasia Yeorgiadu)
Carriera discografica
  • 1923-1926Incise dei dischi per la casa francese Pathé.
  • 1927Il Dar-ül Elhan, insieme alla neonata Columbia di Istanbul, registrò almeno 100 opere raccolte tra quelle Anatoliche. Di queste, 56 vennero lette da Eftalya. Tuttavia su una parte dell'etichetta di questi dischi è stato scritto solo "Soprano", non il nome di Eftalya.
  • 1930-1933Dei dischi usciti in quegli anni, almeno almeno 11 non riportavano il suo nome ma solo "Hanım", Signora. A partire dal 1930 invece i dischi che incise avevano il nome "Denizkızı Sadi Hanım" scritto sull'etichetta.
Il chiaro di luna organizzato in onore di Denizkızı Eftalya (Passeggiata sotto la luce della luna)

Il 4 agosto del 1936, quando Eftalya aveva 45 anni, la Şirket-i Hayriye (l'odierna azienda navale Şehir Hatları) organizzò in onore dell'artista una Passeggiata al Chiaro di Luna (Mehtabiye). Quattro vaporetti vennero decorati e su una zattera venne allestita una scena in onore di Eftalya. I vaporetti partirono da Bebek fermandosi poi nei moli di Kanlıca, Yeniköy, Beykoz e Büyükdere. Coloro che non riuscivano a salire sui vaporetti partecipavano ai festeggiamenti salutando le navi dalla costa con delle lanterne colorate. Anche Deniz Kızı Eftalya sulla zattera partecipava alla scena cantando canzoni. Nel programma vi erano anche danze anatoliche zeybekiko che accompagnavano le arie zeybek preferite da Eftalya.

Esempi di brani di Deniz Kızı Eftalya

Premi

Affiliazioni

Istruzione

Impegno Sociale

Parenti e Amici

  • Madre:(Nessuna informazione)
  • Padre:Yorgaki Efendi (tenente dei gendarmi)
  • Sposo:Sadi Işılay (compositore, violinista)
  • Amici: Udî Yorgo Bacanos (compositore), Aleko Bacanos (suonatore di ud, suonatore di kemancha, compositore. Compose per Deniz Kızı Eftelya una canzone che inizia con le parole Gel ey denizin nazlı kızı, compresa nella serie di opere classiche turche Acemaşiran.)

Progetti a lei Dedicati

Composizione "Gel ey denizin nazlı kızı"

Aleko Bacanos (1888-1950, suonatore di kemancha, suonatore di ud, compositore), compose per Deniz Kızı Eftelya una canzone che inizia con le parole Gel ey denizin nazlı kızı, compresa nella serie di opere classiche turche Acemaşiran.

Per ascoltare diverse versioni dell'opera "Gel ey denizin nazlı kızı"
Documentari

Uzak bakışlı Kadınlar; Beni Yıldızlara Götürün, parte III. Sceneggiatura, testi e produzione di Füsün Feyizli; Regia di Taha Feyizli, TRT Ankara Televizyonu, 2000.

CD

Deniz Kızı Eftalya, Kadıköylü (Musicassetta), Kalan Müzik, İstanbul, 1998

Bibliografia

Fonti

Fonti consultate per la pagina web su Denizkızı Eftalya:
  • Libretto della musicassetta Deniz Kızı Eftalya, Kadıköylü, Kalan Müzik, 1988.
  • Agenda 2008 İstanbul Temaşa Hayatında Kadınlar, Kadın Eserleri Kütüphanesi ve Bilgi Merkezi Vakfı, Istanbul.
  • Sula Bozis, İstanbullu Rumlar, Istanbul 2011.
Fonti per le immagini su Deniz Kızı Eftalya :
  • Kadın Eserleri Kütüphanesi ve Bilgi Merkezi, Istanbul.

Per la traduzione Italiana: Giovanni Zuccalà, Sannicola, Italia
©2012 Meral Akkent
euro.message madebycat ®
sinema filmleri sinema filmleri elyaf dolum aninda kredi porno izle esenyurt perde Esenler SGK