Ordine alfabetico

A

B

C

D

E

F

H

İ

K

L

M

N

P

R

S

Ş

T

V

Y

Z

Ordine cronologico

Ordine tematico

Cerca

Afife Jale

Afife Jale

È la prima attrice musulmana ad essere ammessa al Darülbedayi (Teatro della città di Istanbul) nel 1918.
"Sono felice di quello che l'arte fa alla mia anima."

Data di Nascita: 1902

Luogo di Nascita: Istanbul

Data di Morte: 24/07/1941 1941

Luogo di Morte: Istanbul

Luogo di Sepoltura: Sconosciuto

CONTENUTO

Galleria

Afife Jale Afife Jale Afife Jale

Campi di Attività

Teatro
Estratto della conversazione tra Afife Jale e Ahmet Refik Serengil del 1926; riportato da Metin And, Türk Tiyatrosu Tarihi, p. 153

Sebbene alle donne musulmane non era permesso di apparire sul palco, il 10 novembre 1918 Darülbedayi aveva ammesso Behire, Memduha, Beyza, Refika e Afife ai corsi di teatro, con l'accordo che le donne musulmane avrebbero potuto recitare solo in specifiche performance per donne.

Il 10 Novembre 1918 inaugurazione dei corsi di teatro e delle performance teatrali che riguardavano la politica, i cambiamenti sociali e il ruolo delle donne nella sfera pubblica.
Dopo la Prima Guerra Mondiale, l'esercito Ottomano fu sconfitto. L'assedio di Costantinopoli da parte di Inghilterra, Francia e Italia e il diminuire del potere delle autorità locali incoraggiarono il Darulbedayi a rompere i tabù del passato.

  • 1 Novembre 1918 Il Comitato di Unione e Progresso (İttihat ve Terakki Partisi).
  • 2 November 1918 I Capi del Comitato di Unione e Progresso Enver, Talat e Cemal Paşa fuggono all'estero.
  • 6 Novembre 1918 Gli stretti (del Bosforo e dei Dardanelli) furono disarmati.
  • 7 Novembre 1918 Le forze d'occupazione arrivano a Istanbul
  • 10 Novembre 1918 Il Darülbedayi apre i corsi di teatro per le donne musulmane.
  • 13 Novembre 1918 La Triplice Intesa invade Istanbul.
  • 18 Dicembre 1918 Refika e Afife guadagnano a teatro posizioni ufficiali, rispettivamente come suggeritore di scena e apprendista attrice.

Behire, Menduha e Beyza avevano già abbandonato i corsi credendo di non riuscire ad andare in scena. Afife partecipò alle prove degli spettacoli fino al 1920 ma non apparì mai sul palcoscenico.

Nel 1920 il Darübedayi produsse 'Yamalar', di Hüseyin Suat all'Apollon Tistrosu di Kadıköy. Quando Eliza Benemenciyan, che impersonificava il ruolo di Emel, si stabilì all'estero, Afif venne selezionata per assumere quel ruolo. Con lo pseudonimo di 'Jale', salì sul palco per la prima volta il 22 Aprile 1920. Aveva diciotto anni.

Quella stessa sera la polizia arrivò al teatro avvisando gli organizzatori che non era permesso ad una donna musulmana di stare su un palcoscenico. Ciò nonostante la settimana dopo Afife Jale apparve in 'Tatlı Sır'. La polizia provò ad arrestarla ma con l'aiuto di un'altra attrice, Kınar Sıvacıyan, riuscì a scappare. Anche dopo l' 'Odalık' di Ahmet Nuri Bey, Afife Jale riuscì a scappare a un raid della polizia. Questa volta riuscirono solo ad arrestare i direttori del teatro Celal Sahir e Hüseyin Suat.

Nel 1920 il Ministro degli Interni Dahiliye Nezareti emanò l'editto n. 204 che proibiva alle donne musulmane di apparire sul palcoscenico. Il comune di Istanbul, il 27 febbraio 1921, inviò l'editto al direttivo del Darülbeday. Afife Jale fu rimossa dalla sua carica a teatro.

Afife Jale, utilizzando differenti pseudonimi, partì per diversi tour in Anatolia con la Burhanettin Tepsi Kumpanyasi e con la Milli Shane di Fikret Sade. Inoltre recitò con lo Yeni Tiyatro Topluluğu di Kadıköy.

Premi

Nessuna informazione

Affiliazioni

Nessuna informazione

Istruzione

İstanbul Kız Sanayi Mektebi, Istanbul

Impegno Sociale

Nessuna informazione

Parenti e Amici

  • Madre: Methiye Hanım
  • Padre:Hidayet Bey
  • Matrimonio: Selahattin Pınar Pınar (compositore, musicista di oud)
  • Amici:Hüseyin Suat Bey (scrittore), Kınar Sıvacıyan (attrice)

Progetti a lei Dedicati

Progetti musicali
  • "Ballet Suite Afife Jale", Composizione: Turgay Erdener, 1998
    Afife scelse come coreografo del balletto Beyhan Murphy. Questo lavoro fu presentato per la prima volta dall' Ankara Opera ve Balesi Modern Dans Topluluğu e dal Devlet Opera Balesi Orkestrası, nel 1998.
  • Successivamente è stata eseguita in diverse altre città. Il Compact Disc album della musica è stata registrata è stato registrato nel 2000 da Radio Mosca Tchaikovsky Symphony Orchestra.
  • Musica Album: Afife. Selva Erdener, soprano; Tahir Aydoğdu, zither; Rengim Gökmen, Tchaikovsky Symphony Orchestra of Moscow Radio, 2000
Premi
Spazi
  • Ortaköy Afife Jale Kültür Merkezi, Dereboyu Cad. 4.Kat No:12/A Ortaköy, Istanbul
  • Afife Jale Sahnesi, Dereboyu Caddesi Dere Çıkmazı Sokak No:1, Ortaköy, Istanbul
Documentario / Film / Sceneggiatura
  • Ahmet Sami Özbudak, Hayal-i Temsil (Scenario), 2015.
  • Kilit (Film, 2008) Regista /Sceneggiatore: Ceyda Aslı Kılıçkıran. Attori: Müjde Ar, Füsun Kostak, Necmi Yapıcı, Ayla Algan, Serap Aksoy, Mustafa Alabora, Mahmut Cevher, Tümay Torun, Filiz Coşkuner, Zekeriya Hocalar, Hülya Şen, Serhan Süsler, Özgür Özaslan.
  • Yüzyılın aşkları: Afife ve Selahattin (Documentario 2003) Yönetmen Can Dündar.
  • Nezihe Araz, Afife Jale , Kültür Bakanlığı, Sceneggiatura, Drama Series 58 (Translated by Nilüfer Mizanoğlu Reddy), Ankara, 1993
  • Afife Jale (Film, 1987)Yönetmen: Şahin Kaygun. Oyuncular: Müjde Ar, Serra Yılmaz, Güler Ökten, İsmet Ay, Tarık Tarcan, Macit Koper, Alev Seyer, Gülsen Tuncer, Şahika Tekand. Senaryo: Selim İleri, Nezihe Araz.
  • Araz, Nezihe, Afife Jale (Sceneggiatura) Devlet Tiyatrosu Dramaturji Bürosu metni, Ankara, 1987.

Bibliografia

Fonti

Fonti consultate per la pagina web su Afife Jale
  • Vd. sezione Bibliografia

Fonti per le immagini su Afife Jale

Per la traduzione Italiana: Carlotta De Sanctis, Napoli, Italia
©2012 Meral Akkent
euro.message madebycat ®
sinema filmleri sinema filmleri elyaf dolum aninda kredi porno izle esenyurt perde Esenler SGK